NAVALES TABVLAE     

Illustrazione sintetica del ruolo
delle navi e del mare nella Civiltà romana.

testi, foto e disegni
di DOMENICO CARRO

Presentazione

E' stato qui raccolto il materiale da me elaborato nell’ambito del progetto Navales tabulae. Questo progetto, che si è avvalso del sostegno fornito dalla Fondazione marittima Ammiraglio Michelagnoli d'intesa con il CoNISMa (Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Scienze del Mare), ha avuto lo scopo di illustrare sinteticamente il ruolo del mare e delle navi nella storia dell’antica Roma, sia nel corso della progressiva affermazione dei Romani sul mare ed oltremare, sia durante la vita dell’Impero per le necessità e per il benessere delle relative popolazioni.

La ricostruzione storica si è basata essenzialmente sui dati desumibili da «Classica», una storia navale e marittima dell’antica Roma in 12 libri, pubblicati dalla Rivista Marittima con periodicità annuale fra il 1992 e il 2003. Tale opera era stata a sua volta realizzata utilizzando pressoché esclusivamente le testimonianze che ci sono direttamente pervenute dagli antichi Romani e dalle altre genti del loro impero. A tal fine, la ricerca era stata principalmente condotta in tutte le antiche fonti letterarie reperibili ed in alcune altre fonti scritte di particolare interesse (epigrafi e papiri). Lo studio era stato inoltre accompagnato da un’ampia ricerca iconografica, intesa ad illustrare l’opera con fotografie di affreschi, mosaici, bassorilievi, monete ed altri reperti provenienti dall'antica Roma e raffiguranti soggetti attinenti alla narrazione.

Dal predetto materiale iconografico sono state selezionate le 132 foto più rappresentative da distribuire in dieci manifesti divulgativi (tipo poster di formato standard: 1m x 70 cm, editi dalla Fondazione marittima Ammiraglio Michelagnoli). Questi ultimi sono stati corredati di testi costituiti da una estrema sintesi degli aspetti più salienti della storia navale e marittima di Roma antica. Le prime sei tavole descrivono la sequenza dei successi conseguiti dai Romani su tutti i mari, fino alla proclamazione della pace di Augusto, mentre le rimanenti quattro illustrano il carattere profondamente marittimo dell’impero romano.

Oltre ai manifesti divulgativi, è stata realizzata una serie di carte geografiche nelle quali sono state graficamente ricostruite, sulla base dei dati tratti da «Classica», tutte le maggiori operazioni navali condotte dalle flotte romane nei secoli della Repubblica, e lo schieramento operativo delle forze navali permanenti durante l’Alto Impero.

Tutto il predetto materiale, concepito in funzione delle sue finalità divulgative, ma comunque fermamente ancorato al crierio del rigore storico, è stato esposto in occasione di vari eventi culturali occorsi dal 2004 al 2006, nonché in successive lezioni e conferenze fino al 2014.

Contenuti riprodotti


OCCASIONI DI ESPOSIZIONE

         


© 2004 - Proprietà artistica e letteraria (copyright) di DOMENICO CARRO.
Privacy Policy
Parte I Parte II ROMA MARITTIMA NAVIGARE NECESSE EST home